Quattro motivi per acquistare le scarpe antifortunistiche anche per la vita di tutti i giorni

Ti spieghiamo perché le scarpe che rientrano nella categoria “lavoro” possono essere tranquillamente acquistate per l'uso quotidiano nella vita di tutti i giorni.

Cosa viene apprezzato di solito nelle scarpe?

Prima di tutto, le loro qualità: resistenza ai danni, protezione affidabile, comfort, materiali più naturali possibile. Quando si acquista un paio di scarpe, è consuetudine sperare sempre che durino almeno più di una stagione e che, allo stesso tempo, mantengano il loro aspetto originale anche dopo l’utilizzo.


Se siete fan delle cose durevoli, solide e affidabili, se i vostri hobby prevedono attività vicine a quelle professionali, o se si conduce uno stile di vita attivo (come anche solo lunghe passeggiate con bambini o animali)... in una parola, se ritenete che i vostri piedi hanno bisogno di un attento sostegno e di un’adeguata protezione, non potrete che apprezzare le scarpe antinfortunistiche anche per l'uso quotidiano.


Noi di UFO selezioniamo e produciamo modelli che vengono sottoposti a scrupolosi test di proprietà fisiche e meccaniche. Le nostre scarpe antinfortunistiche sono realizzate con materiali di alta qualità e il loro design è sempre pensato nei minimi dettagli, tenendo conto delle caratteristiche anatomiche del piede.

RESISTENZA ALL'USURA

La maggiore durata delle scarpe da lavoro è data principalmente dall'uso di tomaie in pelle di alta qualità e più spesse, insieme all’impiego di una suola multistrato in poliuretano (o poliuretano in combinazione con TPU) che è in linea di massima migliore rispetto a quella dei  modelli di scarpe utilizzate tutti i giorni.


La suola è una delle parti più importanti della scarpa, protegge dall’usura e ne determina in gran parte la durata. È la suola che subisce le intense sollecitazioni meccaniche, gli effetti delle varie sostanze presenti sul terreno e sulle superfici su cui si cammina, nonché le consuete abrasioni e possibili deformazioni. Pertanto, i materiali utilizzati per la fabbricazione delle suole delle calzature antinfortunistiche sono progettati per essere estremamente resistenti a vari tipi di influenze.


Il poliuretano (PU) ha un peso ridotto grazie alla sua struttura porosa e vanta un'elevata resistenza all'abrasione; è flessibile, si assorbe bene quando si cammina e ha proprietà di isolamento termico. Le suole in poliuretano sono leggere e flessibili, un'ottima soluzione per le scarpe ad uso estivo e durante la mezza stagione. Questo materiale nella sua forma pura non è adatto per i modelli invernali: avendo un basso coefficiente di adesione con neve e ghiaccio, le scarpe invernali con suola in PU tendono di solito a favorire lo scivolamento in tali condizioni. Per la fabbricazione delle suole dei modelli isolati, il poliuretano viene utilizzato in combinazione con il TPU o talvolta interamente sostituito da quest'ultimo.


Il termopoliuretano (TPU) è un materiale ad alta densità utilizzato per realizzare suole con battistrada profondo che forniscono un'eccellente trazione. Un altro vantaggio del TPU è l'elevata resistenza all'usura e alla deformazione, inclusi tagli e forature.


La membrana è un materiale multistrato con micropori così piccoli che nemmeno l'umidità allo stato liquido riesce a penetrarvi, anche se il vapore passa perfettamente. All'interno di tali scarpe si forma quindi una sorta di microclima: i piedi non sudano per tutto il tempo in cui vengono indossati e, di conseguenza, non si congelano.


La membrana rende la scarpa versatile: lo stesso paio può essere indossato sia quando fa caldo che quando fa freddo, anche in caso di pioggia leggera. È proprio questa  proprietà delle calzature con una membrana che conferisce loro un valore importante agli occhi degli acquirenti nonché, naturalmente, l'opportunità di risparmiare sugli acquisti: le scarpe serviranno al proprietario per più di una stagione.


APPLICAZIONE DI TECNOLOGIE SPECIALI

Le scarpe da lavoro hanno un alto margine di sicurezza, in quanto sono progettate per proteggere i piedi di una persona dai possibili pericoli presenti sul luogo di lavoro: acqua, oli e sostanze chimiche, urti, tagli, forature, scivolamenti, ecc.

Nella vita di tutti i giorni, seppur con carichi sensibilmente inferiori e impatti meno aggressivi, le scarpe antinfortunistiche potranno essere utili anche ad evitare di bagnarsi i piedi, a scongiurare possibili contusioni delle dita, a favorire la stabilità sul ghiaccio, ecc.


Le scarpe da lavoro hanno le seguenti caratteristiche, che torneranno utili se si conduce uno stile di vita attivo:

  • inserto anti-shock nel tallone: uno speciale inserto che assorbe l'energia dell'impatto durante la camminata e la distribuisce uniformemente su tutta la superficie del piede. Protegge anche le gambe dalla fatica;
  • puntale in materiali leggeri (composito, termoplastico, policarbonato, fibra di vetro o alluminio): fornisce protezione alle dita dei piedi contro gli urti, aiutando anche a mantenere la forma della scarpa;
  • sottopiede in "Kevlar" (fibra para-aramidica, resistente al taglio e alla perforazione): protegge contro le forature;
  • trattamento speciale della suola: elargisce resistenza ad acidi, alcali, benzina, e aiuta contro lo scivolamento;
  • fodera con una membrana: contribuisce alla rimozione dell'umidità in eccesso e al mantenimento del comfort nello spazio della scarpa.

DESIGN

Il rapido sviluppo del mercato dell'abbigliamento da lavoro ha fatto sì che la moda detti le proprie leggi anche in questo settore. Scarpe sportive, da trekking o dallo stile casual: ognuno troverà un modello per i propri gusti e adatto ai propri compiti. L'uso di colori alla moda e la presenza di accessori con inserti luminosi sono diventati da tempo elementi di design familiari e consueti delle scarpe antinfortunistiche, rendendo ogni modello unico e sempre meno standardizzato.

Gli elementi riflettenti sono un attributo obbligatorio di quasi tutti i modelli: forniscono una maggiore sicurezza all’utilizzatore anche nelle ore notturne e apportano alle calzature quel tocco speciale, rendendole più accattivanti anche normalmente durante il giorno.

PREZZO

L'ultimo ma non il meno importante argomento a favore delle scarpe antinfortunistiche è il loro costo. La qualità delle scarpe da lavoro è generalmente paragonabile alla qualità media delle scarpe di marca, anche se il prezzo è molto più conveniente rispetto a queste ultime. Queste scarpe dureranno inoltre quasi sicuramente più di una stagione, il che permetterà di recuperarne il costo nella sua totalità.